zucchero

23 Ott Intervista Zucchero Fornaciari

zucchero

Zucchero Fornaciari

INTERVISTA DI LUCA RIZZATO

Intervista esclusiva a ZUCCHERO FORNACIARI! Artista internazionale, il suo Tour Europeo è partito dall’Arena di Verona con 10+1 serratissimi concerti e si concluderà a Tel Aviv a fine anno. Nel 2017 partirà il Tour Mondiale che per la prima volta toccherà anche Nuova Zelanda e Giappone. Ha pubblicato da poco il nuovo album “Black Cat” uscito in tutto il mondo, registrato negli Stati Uniti. Un album più libero e anarchico, il più nero della sua carriera ispirato al suono del Southland (America del Sud) ai canti degli schiavi. Vanta collaborazioni con Elvis Costello, in due brani con Mark Knopfler alle chitarre e un brano scritto da Bono degli U2 “Streets of Surrender” nato dopo l’attentato al Bataclan di Parigi ma che vuole avere un senso universale. Dopo i singoli “Partigiano Reggiano” e “13 buone ragioni” è uscito nelle radio “Voci” ispirato dalla lettura di alcune poesie di Gino Belli poeta underground.